Novità

Emerson espande il sistema di automazione digitale DeltaV™ con l’integrazione della manutenzione predittiva per la protezione delle apparecchiature meccaniche 
L’integrazione più completa, disponibile a livello industriale, tra dati di processo e condizioni dei macchinari garantisce la massima affidabilità dell’impianto

Emerson Process Management ha integrato nel suo sistema di automazione digitale DeltaV™ la protezione dei macchinari e la manutenzione predittiva per apparecchiature meccaniche critiche. Questa nuova funzionalità supporta direttamente gli obiettivi dell’utente di maggiore disponibilità dell’impianto e di migliori prestazioni. Man mano che le condizioni di turbo macchine ed apparati meccanici peggiorano, le prestazioni e la potenzialità produttiva diminuiscono e diventano sempre più probabili fermi macchina imprevisti. Se gli operatori dell’impianto hanno a disposizione informazioni sulle prestazioni degli asset più critici, possono regolare il processo e ridurre le interruzioni.

Nei sistemi di controllo tradizionali, l’integrazione è complessa e costosa e richiede una conoscenza approfondita delle comunicazioni Modbus e del sistema, così come del macchinario specifico. I tipici sistemi di protezione dei macchinari possono richiedere più di 2000 operazioni in e fino a cinque giorni per portare a termine il processo di integrazione. Con un tal numero di operazioni, diventano molto probabili problemi con la rete, necessità di ulteriori test e falsi allarmi. Le barriere all’integrazione sono proibitive, anche a fronte dell’obiettivo di ottenere migliori informazioni.

La soluzione integrata Emerson di protezione dei macchinari e manutenzione predittiva, componente chiave dell’architettura di impianto digitale PlantWeb®, si connette con facilità al sistema DeltaV con tre semplici operazioni che richiedono meno di dieci minuti. I parametri relativi agli asset sono esaminati, selezionati e importati, nel sistema DeltaV, dal software di manutenzione predittiva AMS™ Suite e dal CSI 6500 Machinery Health® Monitor. Dopo l’importazione, il banner di allarme di DeltaV si popola automaticamente ed il sistema è pienamente configurato con blocchi funzione che possono essere utilizzati anche per le strategie di controllo.

L’integrazione, nell’interfaccia dell’operatore, include anche modelli per i grafici a barre delle vibrazioni, valori di vibrazione ed evidenziatori automatici che consentono a qualsiasi grafico di DeltaV di passare in primo piano per fornire all’operatore importanti informazioni sulle condizioni dei macchinari.

“Da tempo sono noti i vantaggi di combinare i dati di processo con le condizioni dei macchinari, ma questa è la prima volta che le due cose sono state integrate automaticamente ed in modo così completo per il personale tecnico, per gli operatori e per i manutentori”, ha dichiarato Craig Llewellyn, presidente della divisione Asset Optimization di Emerson.

Emerson offre inoltre i Servizi PlantWeb per aiutare gli utenti a progettare, installare e implementare la protezione dei macchinari e la manutenzione predittiva. Con queste nuove funzionalità, il sistema DeltaV fornisce una soluzione integrata per il controllo di processo, la sicurezza del processo, la protezione dei macchinari e la manutenzione predittiva.

Per ulteriori informazioni sulla protezione dei macchinari e la manutenzione predittiva, visionare i video sul sito
www.EmersonProcess.com/videos/TechDemos_AssetReliability.asp